Giocare in compagnia di amici al fantacalcio è considerato legale?

0
126
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Il fantacalcio in Italia è considerato uno tra i giochi più amati da effettuare in compagnia di amici, in quanto permette a tutti gli appassionati di calcio di formare la propria squadra immaginaria ideale fa oramai della tradizione popolare Italian..

Questo fenomeno è stato inventato nel 1985 da Riccardo Albini, un conosciuto giornalista italiano.

In che cosa consiste il fantacalcio?

Per poter partecipare al fantacalcio, è necessario avere degli amici con cui giocare; è infatti previsto una soglia minima di giocatori che è pari ad otto.

Una volta stabiliti i partecipanti, bisogna ricercare l’elenco delle squadre coinvolte nel campionato, in modo tale da avere un’idea generale su ognuna di esse e consultare tutte le novità relative al calciomercato, così da essere sempre aggiornato.

Una volta effettuati i passaggi elencati in precedenza, non resta altro che procedere con l’asta e creare poi un girone.

Lo scopo del gioco che fa parte di quesi siti di gioco con bonus senza deposito  è quello di effettuare il maggior numero di punti possibili alla fine del Campionato, in modo tale da superare gli avversari e vincere i possibili premi in palio.

Il fantacalcio può essere considerato legale?

Definire il fantacalcio come legale o illegale può sembrare abbastanza complesso, in quanto bisognerebbe prima stabilire se con questo concetto entriamo nel settore del gioco da casino o meno.

Nel caso in cui il fantacalcio fosse considerato parte del gioco da casino, potremmo affermare la sua illegalità. Qualora invece non volessimo considerarlo come parte del settore, potremmo affermare la sua legalità.

La ragione che si nasconde dietro questo concetto è legata al fatto che nella nostra Nazione sono previste normative specifiche che regolamentano il gioco da casino, in modo tale da permettere a tutti gli appassionati di giocare in maniera moderata e consapevole.

Sono infatti previste diverse sanzioni per chi infrange tali leggi, ossia per chi propone il gioco da casino e anche, di conseguenza, per chi vi partecipa.

E allora a questo punto la domanda fondamentale è: il fantacalcio può essere considerato un gioco da casino?

La risposta è no, in quanto viene definito gioco da casino ciò il cui esito dipende interamente dalla fortuna. Per vincere al fantacalcio bisogna invece seguire una strategia, formare la propria squadra ideale e cercare di guadagnare più punti possibili basandosi sul calciomercato. Ciò non può quindi essere interamente basato sulla fortuna.

Possiamo quindi affermare in via definitiva che partecipare al fantacalcio non è illegale, poiché non rientra a far parte del settore del gioco da casino e non sono giochi online con soldi veri o come il gratta e vinci.

Questo settore è infatti per lo più riservato alle diverse industrie di casinò online che tutt’ora continuano a svilupparsi e a proporre a tutti i propri iscritti bonus di benvenuto formidabili. Per poterne usufruire è necessario prima di tutto effettuare l’iscrizione al sito e procedere quindi all’apertura di un profilo personale, tramite cui poter giocare, poter depositare e prelevare, e poter partecipare ad eventuali tornei proposti dalla piattaforma.

Per quanto riguarda tutte le transazioni potete stare tranquilli, in quanto i siti che dispongono della licenza ADM sono riconosciuti in Italia per poter operare in maniera sicura e legale.

Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui