Cciaa Roma,effetti su 95% imprese

0
411
Corso Buenos Aires deserta, negozi e bar chiusi, ,Milano, Italia12 Marzo 2020. ANSA/Andrea Fasani

Un impatto molto negativo e ormai generalizzato che colpisce praticamente tutti i settori produttivi, in particolare quello del turismo, e che si fa sentire soprattutto in un calo del fatturato e in una forte carenza di liquidità. Questi i principali effetti dell’epidemia di Coronavirus sul nostro tessuto produttivo.
Le imprese del campione hanno nel 71% dei casi la sede nel comune di Roma e per il 29% dei casi nel resto della provincia di Roma. Netto peggioramento di tutti gli indicatori. In particolare: sale al 95,3% la quota delle imprese che dichiara conseguenze dirette in seguito al coronavirus dal 76% precedente. Quasi raddoppia la quota di imprese che dichiara un calo del fatturato di oltre il 30% nell’ultimo mese: 63,7% dal 32,1%. La quota di aziende che si aspettano una contrazione del fatturato di oltre il 30% nel 2020 sale al 51,3% dal 28,5% precedente.