Unione Artigiani Italiani a confronto con Cambiamo di Toti per il rilancio del territorio

0
65
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Un incontro proficuo e costruttivo quello tra l’Unione Artigiani Italiani e la senatrice di Cambiamo con Toti Marinella Pacifico. Un appuntamento voluto dai vertici UAI per dare modo ai rappresentanti territoriali della Confederazione di segnalare problematiche e avanzare proposte per il rilancio dell’economia locale e nazionale in difficoltà a causa della pandemia. Tra i temi dibattuti quello del turismo che, con la stagione estiva alle porte, ha bisogno di regole chiare e uguali per tutti, con le proposte di Salvatore Parise responsabile del Turismo e Commercio. Da parte della UAI è arrivata la richiesta di nuovi fondi per rendere competitive le aziende e vaccini per tutti i lavoratori del settore per poter attrarre i turisti ed accoglierli in tutta sicurezza. La senatrice Pacifico ha esposto le richieste che il suo partito ha avanzato in tal senso: riaperture delle attività il 9 Maggio con revisione del coprifuoco, defiscalizzazione per i giovani che vorranno investire, digitalizzazione e semplificazione. Nel corso del confronto si è parlato della necessità di ampliare le infrastrutture del paese e migliorare quelle già esistenti, di nuovi strumenti normativi che consentano partership tra Enti Pubblici e soggetti privati, in particolare con le Associazioni di Categoria e con gli Enti Bilaterali, per la realizzazione di specifici progetti finanziabili con risorse europee e finalizzati allo sviluppo socioeconomico, digitalizzazione, svolta ecologica, sicurezza nei luoghi di lavoro. In primo piano anche i sostegni alle imprese ritenute fino a questo momento insufficienti a garantire la sopravvivenza delle attività e dei suoi impiegati, della rottamazione delle cartelle esattoriali la cui platea andrebbe allargata ed il provvedimento rimodulato. Con grande attenzione, la senatrice Pacifico, ha ascoltato e preso nota delle istanze dei territori, dalla Lombardia con Anzalone alla Toscana con Nobler, assicurando la propria massima collaborazione affinché le proposte possano finire sui tavoli istituzionali ed essere discusse. Soddisfazione è stata espressa dal Presidente UAI Tullio e dal Dirigente Generale Zannetti: “Siamo contenti della partecipazione avuta a questo primo incontro con le istituzioni che la nostra organizzazione ha voluto per mettere in contatto diretto la politica ed i territori senza filtri. Per le nostre sedi è stata l’occasione di porre quesiti in maniera diretta e le proposte scaturite dal confronto sono state molte e tutte valide. Ringraziamo per la massima disponibilità la senatrice Pacifico con la quale, siamo certi, avvieremo un percorso di collaborazione efficace e produttivo”.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui