Un aiuto ad Arte – Cena di Gala con asta- un successo di NS Nuove Sinergie.

0
101

Grande successo lunedi 13 dicembre 2021 presso il Circolo Ufficiali Aeronautica Militare di Roma,  per la cena di Gala “Un aiuto ad arte” Si all’Arte no alla Violenza con Asta di Beneficenza ideata e voluta dall’’Associazione culturale “ NS Nuove Sinergie” con il con il patrocinio del Comune di Roma, Regione Lazio e della Fondazione Telethon.

Molti i personaggi che hanno preso parte alla serata come il Principe Alessio Ferrari Angelo Comneno presidente dell’Accademia Angelico Costantiniana e l’attore e regista teatrale Michele Albini, da gennaio in scena al Cometa Off con “l’Amico ritrovato”.

Dopo 10 anni di collaborazione e di intensa attività di promozione- racconta il neo presidente Nicoletta Rossotti–  quest’anno l’associazione NS Nuove Sinergie inaugura la sua partenza con un grande evento di comunicazione dedicato all’arte ma anche al sociale con un asta benefica a favore dell’associazione Tessuto Sociale che da anni si batte contro le disuguaglianze, lotta al femminicidio, bullismo e discriminazione di genere”.

Durante la cena sono state vendute all’asta le opere  di talentuosi artisti contemporanei come: Anna Catalano, Clara Quaresima, Pietro Olivieri, Paolo Pozzetti, Sabrina Barbagallo,  Cinzia Ruzzetti, Giusy Cristina Ferrante, Bruno Melappioni, i magnifici otto selezionati dalla curatrice d’arte Nicoletta Rossotti,  presidente “NS-Nuove Sinergie”.

Gli artisti selezionati – ci spiega Nicoletta Rossotti.- sono nomi conosciuti del panorama dell’arte contemporanea italiana,  hanno tutti  un ampio back-ground, hanno partecipato a prestigiose mostre nazionali ed internazionali, talenti puri che io come curatrice seguo già da molti anni e con i quali ho stabilito un legame professionale, tutti dotati di stile e di una capacità tecnica di alto livello”.

L’Asta ha avuto molto successo, quasi tutte le opere sono state acquistate e per il costo competitivo e per la raccolta fondi che ha spinto i compratori presenti ad una bella lotta per aggiudicarsi le opere proposte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui