Ucraina, Di Maio: “Indebolire Putin con le sanzioni”

0
31
LUIGI DI MAIO

Secondo alcune stime, spiega il ministro degli Esteri, il Pil della Russia “calerà del 15%”

“Dobbiamo continuare a indebolire Putin con le sanzioni”, ha detto ieri sera il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a Che Tempo che fa. Di Maio ricorda che ci “sono stime che dicono che il Pil della Russia calerà del 15%, un calo che noi non abbiamo avuto nemmeno durante la pandemia. Putin ha sbagliato i conti e quando succede il consenso non cresce”.

GLI ITALIANI IN UCRAINA

In Ucraina ci sono ancora 276 italiani. “Stiamo seguendo tutti i casi nelle aree più colpite, la maggioranza di loro dichiara di voler restare. In una settimana siamo passati da 400 a 276 italiani”, spiega il ministro. Oggi “l’Italia chiederà all’Ue di stabilire un tavolo permanente” sul conflitto in Ucraina “con Unchr e Croce rossa per costruire i presupposti di tregue localizzate”.