Sondaggio Dire-Tecnè: Pd primo partito, ma si allarga la distanza con il centrodestra

0
268
Cresce la fiducia degli italiani nel Governo, in Draghi e Mattarella
sondaggio dire tecnè

ROMA – Questa settimana è il Pd a salire in vetta al borsino dei partiti con un balzo di mezzo punto percentuale. Alle sue spalle Fratelli d’Italia che resta stabile rispetto alla scorsa settimana. E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 10 dicembre.

Dunque, abbiamo i dem del segretario Enrico Letta che salgono al 20,9% (+0,5%), dietro Fdi al 20,4%. Terzo posto per la Lega di Matteo Salvini al 18,2% (-0,2%). Poi abbiamo il Movimento cinque stelle che cala al 15,1% (-0,3); Fi guadagna lo 0,2% arrivando all’8,7%. Dietro ci sono Azione al 3,2% (-0,2%); Italia Viva al 2,4% (-0,1%); Sinistra italiana al 2,1% (+0,1%); Europa Verde all’1,8% (-0,1%); +Europa all’1,7% (+0,1%); Articolo Uno all’1,6% (-0,2%).

sondaggio dire tecnè

Continua ad ampliarsi il margine tra il centrodestra, preferito nei sondaggi, e il centrosinistra. Il sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 10 dicembre rileva una crescita dello 0,3% per il centrodestra (Fdi, Lega, Fi, Coraggio Italia, Noi con l’Italia) che si assesta al 48,7%. Il centrosinistra (Pd, M5S, Articolo Uno, Europa Verde) perde lo 0,1 e cala al 39,4%. Seguono Azione, Italia e Piu’ Europa che complessivamente raggiungono il 7,3% (-0,2%).

Dal febbraio scorso il centrodestra è passato dal 53,1% al 48,7%, mentre il centrosinistra dal 34% è salito al 39,4%. Azione, Italia viva e Piu’ Europa sono passati dall’8,3% al 7,3%.

SALE FIDUCIA NEL GOVERNO, IN DRAGHI E MATTARELLA

sondaggio dire tecnè
sondaggio dire tecnè

Sale la fiducia nel governo e nel presidente del Consiglio Mario Draghi. Il sondaggio Dire-Tecnè, realizzato il 10 dicembre, assegna un 64,2% (+0,2%) al premier che è sopra il 64% dallo scorso 2 luglio. La fiducia nel governo tocca questa settimana il 54,3%: +0,3 rispetto alla scorsa settimana.

sondaggio dire tecnè

Continua a crescere anche la fiducia degli italiani nei confronti del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Con un aumento dello 0,2%, il capo dello Stato sale in una settimana dal 75,1 al 75,3%. E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 26 novembre. Dallo scorso febbraio la fiducia nei confronti di Mattarella non è mai scesa sotto il 70%.

fonte agenzia dire.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui