Sei anni dal terremoto del Centro Italia, Zingaretti: “Ricostruiremo Amatrice come e meglio di prima”

0
17

Il 24 agosto del 2016 una potente scossa causò la morte di 299 persone. Le regioni colpite furono Abruzzo, Lazio, Umbria e Marche

“Come in quella drammatica mattina del 24 agosto oggi ad Amatrice. Come sempre tutti i mesi in questi anni. Per mantenere una promessa: ricostruiremo Amatrice come prima e meglio di prima”. Lo scrive sul proprio profilo Facebook il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, in visita nella città del reatino.

“Ci sono stati immensi problemi- aggiunge infine- ma le gru e i cantieri aperti sono il segnale più importante che la rinascita è iniziata, va avanti e Amatrice sarà come e più bella di prima”.

D’AMATO IN VISITA AMATRICE: PENSIERO VA ALLE 299 VITTIME

“Questa mattina, a sei anni dal terribile terremoto che ha colpito il centro Italia e ha tolto la vita a 299 persone, sono stato ad Amatrice a rendere omaggio alle famiglie delle vittime e per partecipare alle celebrazioni civili e religiose. È stata anche l’occasione per visitare il cantiere del nuovo ospedale Grifoni, l’opera pubblica con lo stato dei lavori più avanzato. Il mio pensiero oggi va alle vittime e alle loro famiglie”. Lo ha scritto su Facebook Alessio D’Amato, assessore alla Sanità della regione Lazio.