Santa Cecilia, tutto Mozart chiude i concerti estivi

0
101

Una grande serata sotto le stelle in compagnia di Mozart. Santa Cecilia chiude giovedì 6 agosto alle 21 la stagione estiva dei concerti nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica con un appuntamento dedicato interamente al genio di Salisburgo. Il maestro Carlo Rizzari, alla guida dell’Orchestra e del Coro, proporrà nella prima parte alcuni dei Notturni (Luci care, luci belle; Mi lagnerò tacendo; Più non si trovano) e l’Ave Verum, la più celebre versione scritta sull’omonimo testo eucaristico composto da Mozart a pochi mesi dalla morte, e il giubilante Gloria, dalla Messa composta a 23 anni, a Salisburgo, al rientro dal viaggio a Parigi intrapreso con la madre l’anno precedente. Solisti il soprano Domika Matay, il contralto Antonella Capurso contralto, il tenore Alberto Marucci e il basso Andrea D’Amelio. Nella seconda parte della serata verrà eseguita la Sinfonia concertante k 297 e la Sinfonia Linz.
L’Accademia Nazionale tornerà a proporre musica il 4 settembre con Alexander Lonquich nella doppia veste di direttore e pianista in una serata dedicata a Beethoven con il Concerto per pianoforte n.4, la Fantasia Corale e l’Ouverture da Coriolano. La stagione estiva di Santa Cecilia con la ripresa dei concerti dal vivo all’aperto il 9 luglio dopo i mesi di stop causati dal coronavirus ha offerto appuntamenti di grande successo, dall’esecuzione in cinque serate delle nove sinfonie di Beethoven dirette da Antonio Pappano, all’omaggio a Astor Piazzolla e alla musica argentina, ai Carmina Burana di Carl Orff.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui