Riaprono parrucchieri a Roma

0
202
Parrucchiere con i suoi primi clienti nel giorno della riaperture previste nella fase 2 del coronavirus, Brescia 18 maggio 2020. Ansa/Filippo Venezia

Clienti solo su prenotazione (meno del solito), alti costi per le sanificazioni e ‘monouso’ spesso costosi o introvabili: a Roma, scoccate le 11, hanno iniziato a riaprire anche parrucchieri e centri estetici, una delle categorie di cui più si è sentita la mancanza. Per ora non tutti hanno i registri pieni per tutta la giornata, ma alla riapertura le poltrone sono tutte occupate. L’intervento più richiesto ai parrucchieri è il colore, ma anche il taglio. Trasversale per età la clientela che si è precipitata a prenotare un intervento.
Mani e unghie vanno forte nei centri estetici, e c’è chi ne approfitta per la prima ‘lampada’ della stagione. Ma ancora, tra i parrucchieri, c’è chi ha dubbi nella selva di regole tra cosa sia obbligatorio e cosa no. “Intanto però riapriamo, e speriamo bene” affermano tutti

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui