Recovery Plan. Francesco Lupoi (Studio Speri): “Occasione per rigenerazione intelligente delle nostre città”

0
280

“Con le risorse del Recovery Plan il nostro Paese ha una grande occasione per avviare importanti progetti di rigenerazione urbana, per dare alle nostre città un aspetto nuovo e più moderno, garantendo la sicurezza sismica degli edifici e la tutela ambientale, aspetti dai quali non si può più prescindere”. Così’ l’architetto Francesco Lupoi, partner dello Studio Speri, che da cinquant’anni si occupa di ingegneria e architettura, specializzato nell’ambito hospitality, dall’advisory alla consulenza nella progettazione e costruzione.

“Un esempio virtuoso – aggiunge Lupoi – arriva dall’attività dell’imprenditore immobiliare Manfredi Catella a Milano, con una riqualificazione urbana che sta trasformando il volto della città. Un cambiamento attento all’ambiente e alla vivibilità degli edifici che può sicuramente essere esportato anche a Roma, puntando su sostenibilità e innovazione, considerato anche che molti immobili hanno oltre 60 anni di vita e presentano evidenti criticità di tenuta strutturale. Attorno a questi progetti, sono convinto che sarà possibile cristallizzare, insieme ai fondi europei, anche un nucleo di investitori attivi e dinamici. Pensare un nuovo modo di vivere le nostre città è possibile e l’auspicio è che anche le istituzioni possano fare un passo in avanti per creare le migliori condizioni di lavoro e di sviluppo” conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui