Nuova Ompi, società del Gruppo Stevanato, rinnova il premio di risultato aziendale prevedendo fino a 3.000 euro per ogni dipendente

0
49

Siglati gli accordi sindacali che rinnovano ed estendono il sistema aziendale di premi e incentivi al triennio 2022-2024 per gli stabilimenti di Piombino Dese e Latina dedicati alla produzione di soluzioni per il contenimento dei farmaci.

Stevanato Group (il “Gruppo”), tra i principali fornitori globali di soluzioni per il contenimento e la somministrazione di farmaci e la diagnostica per l’industria farmaceutica, biotecnologica e life science, annuncia il rinnovo dei premi di risultato aziendale tra Nuova Ompi (la “Società”) e le rispettive rappresentanze sindacali aziendali degli stabilimenti di Piombino Dese e Latina.

Gli accordi, siglati  tra dicembre e gennaio, confermano per il triennio 2022-2024 il sistema di incentivazione alla produzione per i dipendenti dei due stabilimenti,  attivi nella produzione di soluzioni di contenimento dei farmaci bulk e pre-sterilizzate ad alto valore.

Tale sistema di incentivazione ha l’obiettivo di premiare gli operai e gli impiegati della Società che con il loro contributo e costante impegno partecipano al raggiungimento dei risultati aziendali e del successo del Gruppo.

Le misure oggetto di rinnovo riguardano circa 2000 persone. Sulla base dei risultati di presenza e del raggiungimento degli obiettivi di produzione, i dipendenti possono raggiungere un premio complessivo annuo fino a 3.000 euro, convertibile anche in beni e servizi welfare.

Il rinnovo del premio di risultato aziendale della Società si inserisce nell’ambito di una strategia di incentivazione del personale perseguita dal Gruppo e ampliata nel tempo. Negli ultimi anni il Gruppo ha erogato premi sempre crescenti a riconoscimento dei risultati ottenuti con il contributo delle donne e degli uomini che vi lavorano.

Negli stabilimenti del Gruppo, inoltre, è presente da tempo un sistema di welfare aziendale che comprende bonus nascita, bonus per situazioni di fragilità, servizio psicologico, permessi e agevolazioni alle neo mamme, polizza sanitaria integrativa e caso morte a tutela di ogni situazione imprevista, prestito aziendale da restituire in piccole rate senza interessi.

“Il Gruppo continua a crescere in Italia e all’estero – commenta Tatiana Coviello, Vice Presidente Risorse Umane di Stevanato Group – Le persone sono la chiave del nostro successo. Senza il contributo di ogni dipendente i risultati non sarebbero raggiunti, ed è giusto riconoscerne il contributo in maniera concreta. Condividiamo con le rappresentanze sindacali l’obiettivo di rispondere alle esigenze del personale per creare un ambiente di lavoro inclusivo e premiante. I nostri valori aziendali pongono al centro di tutti i nostri sforzi i clienti e gli utenti finali dei nostri servizi, e mirano ad innalzare la qualità delle cure e la loro disponibilità. Per raggiungere obiettivi così importanti è indispensabile avere persone motivate e coinvolte“.

A fronte degli obiettivi inclusi nel piano industriale e delle iniziative volte a soddisfare la crescente domanda globale di prodotti ad alto valore, nel 2022 è attesa un’ulteriore crescita degli stabilimenti italiani del Gruppo : la Società è alla ricerca di personale da inserire nel proprio organico per ricoprire varie posizioni, consultabili sul sito: Opportunità di lavoro – Stevanato Group.