Le migliori mete per una gita fuori porta al mare e in campagna tra natura, relax, benessere e buona tavola

0
49

Un incantevole borgo nel cuore dell’Umbria, un soggiorno country chic tra mare e montagna, una lussuosa esperienza in mezzo al mare. L’imperativo per questa Pasqua è dare il benvenuto alla primavera e godersi le meraviglie che il nostro Paese ci regala continuamente,
Che siate soli, in coppia, in famiglia o con gli amici, quello che conta è godersi l’esperienza di un soggiorno fuori dalla città, all’insegna del relax e del divertimento, tra tentazioni culinarie e paesaggi mozzafiato.

copyright stefano mileto 3471809140

BORGO PETRORO
Una Pasqua che accontenta i gusti più esigenti e di tutte le età, quella di Borgo Petroro, gioiello dell’ospitalità, che sorge in una delle zone più affascinanti del polmone verde d’Italia, a due passi da Todi.
La “country house” di charme, circondata dagli uliveti e che si estende su tutta l’area di un borgo medievale di raffinata bellezza, è la destinazione perfetta per chi vuole trascorrere le festività all’insegna della rigenerazione del corpo e dello spirito e della riscoperta dei sapori autentici del territorio.
Un long weekend con soggiorno in camera Classica, Suite o Royal Suite con SPA, che inizia sabato 16 con un momento ludico per coppie e famiglie, alla scoperta di tutti i segreti del cioccolato con il corso del Maitre Chocolatier Nicola Maramigi. Prosegue la domenica con il tradizionale momento del Pranzo di Pasqua, negli spazi di Locanda Petreja, a cura dello chef “pluristellato” Oliver Glowig. Suo è anche il menù della Scampagnata di Pasquetta, pranzo pensato per gli amanti dell’aria aperta, da consumare circondati dalla bellezza della suggestiva cornice della Piazzetta medievale del borgo.
Costo totale pacchetto, per tre notti in camera doppia, a partire da 940€.

Vocabolo Castello, Località Petroro, 06059 Todi (PG) – Tel: 0759978543 – www.borgopetroro.it

 

CANTINA SANT’ANDREA
Una fuga a pochi chilometri dalla Città Eterna è quella proposta da Cantina Sant’Andrea, con il suo agriturismo Seguire le botti, nel cuore dell’agro pontino, dove la salinità del mare della Costa Tirrenica si miscela all’aria fresca dei monti Ausoni.
Letteralmente seguendo le botti disposte sui lati della strada che conduce all’agriturismo, si giunge in un’oasi felice per un soggiorno country chic nel cuore della natura – tra fiori, vigneti, uliveti, galline, oche e api – a due passi dal promontorio del Circeo.
Gli amanti del vino, troveranno qui il loro “buen ritiro” ideale per festeggiare la Pasqua.
Sarà possibile prenotare una delle cinque raffinate camere dotate di cromoterapia, dove il relax è d’obbligo e coccolare il palato con un pranzo o una cena in Barricaia, assaporando i piatti autentici e genuini dello chef Pasquale Minciguerra, preparati esaltando le migliori eccellenze locali, e degustare le migliori etichette della cantina.

Strada del Renibbio, 1720 Borgo Vodice Terracina (LT) – Tel: 0773.755028 – www.cantinasantandrea.it

 

LUX RESTAURANT & LOUNGE
È un invito a godere della bella stagione e iniziare a sognare le vacanze la proposta che il Lux Restaurant & Lounge ha ideato per le festività Pasquali.
Il noto ristorante del litorale laziale metterà a disposizione la sua flotta e consentirà di prenotare un’imbarcazione a scelta, dai catamarani agli yatch, in base al numero dei partecipanti e alle disponibilità. La soluzione perfetta per trascorrere una vera e propria “Pasqua tra le onde”, vivendo un’esperienza oltremodo esclusiva che inizia con il rito della colazione pasquale, in cui non possono mancare la corallina, le uova sode insieme alle tradizionali pizze e focacce fatte in casa. Chi desidera una coccola in più potrà richiedere uno chef personale a bordo, così da gustare piatti espressi.
A fare da colonna sonora solo il suono dell’acqua o, per chi lo desidera, le note ”live” di un sassofonista, un Dj o una band, su richiesta.
Il rientro è previsto per l’ora di pranzo, dove, immersi nell’allure dell’atmosfera “family friendly”, ma senza rinunciare al glamour, ci sarà un tavolo ad attendere gli ospiti, che potranno godere del canonico pranzo di Pasqua a base di piatti tradizionali con un tocco moderno, che accontentano tutti i palati con proposte “carnivore”, per i non amanti del pesce, vegetariane, vegane e gluten free.

Lungomare Duca degli Abruzzi, 84 Lido di Ostia (RM) – Tel: 345 299 5856 – www.luxrestaurant.it

 

HOTEL VANNUCCI
Incastonato nel borgo medievale di Città della Pieve, su un colle che domina la Val di Chiana, al confine tra Umbria e Toscana, l’Hotel Vannucci è sicuramente un luogo carico di storia, nato dal progetto di Vittoria Spinola, uno dei figli nati dalla relazione tra il Re Vittorio Emanuele II e Rosa Vercellana.
Una privilegiata oasi di tranquillità per chi desidera trascorrere una Pasqua tradizionale, facendosi conquistare dallo charme dell’Umbria, tra fascino agreste e bellezze della natura.
L’albergo propone un weekend in camera Classic, Superior o Deluxe per 2 persone, con la Colazione di Pasqua, come da tradizione Umbra, un viaggio sensoriale con cena esclusiva con menù degustazione presso il Ristorante Zafferano e il rituale Pranzo di Pasqua.
Completa l’esperienza, l’ingresso ai suggestivi Quadri Viventi, nella spettacolare cornice dei sotterranei di Palazzo Orca, dove verrà messo in scena da 40 figuranti uno dei temi centrali della Pasqua, quello della Passione di Cristo.
Costo totale pacchetto, per due notti, per camera doppia a partire da 248€ a persona.

Via I. Vanni, 1 Città della Pieve, 06062, Perugia – Tel: +39 0578 298063 – www.hotel-vannucci.com