Le giornate insieme a te per l’ambiente fanno tappa a Roma

0
79
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Oltre 80 dipendenti di McDonald’s insieme a Legambiente Appia Sud, per ripulire l’area archeologica di via Appia Antica: raccolti 60 sacchi di rifiuti, pari a 300kg

Si è tenuta  a Marino, in provincia di Roma, l’iniziativa “Le giornate insieme a te per l’ambiente” di McDonald’s. Un’iniziativa ideata da McDonald’s in collaborazione con FISE Assoambiente e Utilitalia, che ha l’obiettivo di combattere il fenomeno del littering, ossia l’abbandono di rifiuti nell’ambiente, che sempre più colpisce le nostre città. I dipendenti della sede romana di McDonald’s Italia e di alcuni ristoranti della capitale, insieme a Legambiente Appia Sud Il Riccio, hanno raccolto i rifiuti abbandonati nella zona archeologica di via Appia Antica XI miglio. Una giornata di impegno concreto che si è chiusa con oltre 60 sacchi di rifiuti raccolti, pari a 300 kg.

Il fenomeno del littering è un problema sempre più ampio che oggi crea disagi sia a livello di decoro urbano, sia a livello di inquinamento ambientale. Gettare un rifiuto a terra significa immettere nell’ambiente un oggetto che vi rimarrà dai 3 mesi, se di carta, a un secolo, se di plastica[1]; tempistiche importanti se si pensa che in Italia la plastica non raccolta raggiunge le 500.000 tonnellate ogni anno[2].  La maggiore densità di rifiuti abbandonati interessa le aree di condivisione delle comunità; alcuni studi rivelano che nei parchi italiani si trovano 4 rifiuti per metro quadro[3], mentre nelle spiagge si parla di 7,8 rifiuti ogni metro[4]. Un fenomeno quello del littering che deturpa i luoghi in cui viviamo, rendendoli alle volte invivibili.

“Siamo orgogliosi di poter fare la nostra parte, contribuendo all’obiettivo della transizione ecologica, che parte proprio da gesti concreti come quello fatto oggi insieme.” Afferma Dario Baroni, Amministratore Delegato McDonald’s Italia. “La sostenibilità e il rispetto dell’ambiente sono tra i valori che guidano la nostra strategia futura; per questo, abbiamo intrapreso un percorso che ci vede promuovere iniziative e attuare politiche capaci di coinvolgere l’intera nostra filiera di riferimento, dai fornitori, ai ristoranti, ai consumatori, per un futuro sempre più sostenibile.”

“Per noi di Legambiente oggi è una giornata che si aggiunge ad un week-end particolare – aggiunge Mirko Laurenti, Presidente del circolo Appia Sud il Riccio – quello di Puliamo il Mondo, che chiama a raccolta cittadini, associazioni, amministrazioni comunali per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, vie, piazze, parchi cittadini, spiagge e sponde dei fiumi. Essere qui oggi assieme ai dipendenti e i dirigenti di McDonald’s ha dunque per noi un particolare significato, visto che proprio in questa parte del territorio di Marino, ricadente nel Parco dell’Appia Antica, è evidente l’abbandono irresponsabile di rifiuti. Ci auguriamo – conclude Mirko Laurenti, Presidente del circolo Appia Sud il Riccio di Legambiente – che da oggi il segnale che insieme stiamo dando sia chiaro ed inequivocabile, perché non esiste un Pianeta B. Abbiamo questo e dobbiamo rispettarlo.” 

Questa giornata speciale è solo una delle tappe romane del progetto, che dopo gli appuntamenti di Roma Palaia e Roma Corso Francia delle scorse settimane, prenderà vita anche sabato 2 ottobre a Tivoli e Bracciano.

Attraverso questo progetto, che a livello nazionale toccherà 100 comuni entro la fine di ottobre, i dipendenti di McDonald’s sono coinvolti in prima linea per contribuire a mantenere puliti parchi, strade, spiagge e piazze, secondo le esigenze e le indicazioni specifiche di ciascuna località. Non solo: i ristoranti McDonald’s si fanno promotori, all’interno di ogni comunità, del coinvolgimento di associazioni locali e di comuni cittadini.

 

“Le giornate insieme a te per l’ambiente” si inserisce in un percorso virtuoso verso la transizione ecologica, che McDonald’s ha intrapreso ormai da diversi anni, e rappresenta ancora una volta un’iniziativa di supporto concreto alle comunità locali in cui l’azienda è presente e attiva.

 

McDonald’s Italia

In Italia da 35 anni, McDonald’s conta oggi 610 ristoranti in tutto il Paese per un totale di 25.000 persone impiegate che servono ogni giorno 1 milione di clienti. I ristoranti McDonald’s italiani sono gestiti per il 90% secondo la formula del franchising grazie a 140 imprenditori locali che testimoniano il radicamento del marchio al territorio. Anche nella scelta dei fornitori McDonald’s conferma la volontà di essere un marchio “locale”, con l’85% di fornitori che è rappresentato da aziende italiane o aziende che producono in Italia. Nel mondo McDonald’s è presente in oltre 100 Paesi con più di 36.000 ristoranti.

 

 

Babazar.it migliaia di prodotti con sconti eed offerte speciali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui