LE AZIENDE ITALIANE SI REINVENTANO PER SUPERARE LA CRISI: LA NUOVA GIGA PRINT REALIZZA I TAXISAFE ED I PANNELLI IN PLEXIGLASS A TUTELA DI TAXISTI E NEGOZIANTI

0
950
Operai della Giga Print montano su un taxi una separazione trasparente in plastica che permette ai conducenti di lavorare in sicurezza durante l'emergenza del Coronavirus a Roma, 26 marzo 2020, La Giga Print è un azienda che si occupa di stampa grafica realizzazione pannelli e gadget per eventi, su idea del titolare Giorgio Viscione in questi giorni di emergenza coronavirus la piccola azienda ha cambiato volto montanto centinaia di separatori in plastica sui taxi romani oltre a realizzare separatori in plexiglas per farmacie e supermercati. ANSA / FABIO FRUSTACI

Giorgio Viscione, è un giovane imprenditore romano, quarantenne titolare della Nuova Giga Print – una azienda con quattro dipendenti, il cui core business è allestimenti pubblicitari. Dopo la prima chiusura delle “Attività non essenziali” stabilita dal Governo hanno deciso di trasformarsi e reinventarsi velocemente.

Tutto ciò che è stato definito non essenziale per lo Stato, – afferma Giorgio Viscione – in realtà lo è per tutti i datori di lavori e i dipendenti, che in pochissimo tempo si sono trovati senza stipendio. Pertanto, invece di subire passivamente l’inevitabile e inesorabile chiusura, abbiamo cercato di capire quali avrebbero potuto essere gli articoli e i prodotti utili ed essenziali durante l’epoca del Corona Virus.”

Per questo motivo pur rimanendo legati ad uno dei loro core business, hanno studiato un sistema, da loro battezzato #TAXISAFE, che potesse consentire ai conducenti dei Taxi, di NCC di lavorare rimanendo protetti. Sia per le auto, per i pulmini che per i pullman.

Realizzano ed installano una protezione in PVC trasparente che isola i sedili anteriori da quelli posteriori e che consente comunque di interagire con il cliente per il pagamento della corsa, tramite una tasca creata appositamente nella parte bassa del telo e chiusa ermeticamente da entrambe le parti.

Per tutte le altre attività essenziali, che possono rimanere operative invece, hanno messo a punto dei pannelli in Plexiglass trasparente autoportanti da poter poggiare sui banconi, che possono consentire a clienti e dipendenti, di rimanere protetti durante la normale attività lavorativa. La completa trasparenza del materiale scelto conserva e tutela il rapporto fornitore-cliente, inoltre il prodotto è discreto e non invasivo e non pone alcuna barriera visiva.

Tutti strumenti, a tutela di coloro che sono esposti con le loro attività a rischio di contagio.

UFFICIO STAMPA CAROLA ASSUMMA

mobile + 39 393 9117966

email: carola.assumma@carolaassummacomunicazione.com