La storia dell’antica fabbrica di penicillina raccontata in un libro: un sogno per i lettori

0
101

Su Produzioni dal Basso è attiva la raccolta fondi per la prevendita del libro “Hotel Penicillina”, che narra le vicende della famosa fabbrica, in arrivo a settembre in tutte le librerie

 

Roma, 13 Luglio 2020 – L’ex fabbrica Leo Penicillina, situata in Via Tiburtina a Roma, si presenta oggi come un rudere abbandonato, ma non è sempre stata così, in quanto caratterizzata da una storia grandiosa e allo stesso tempo difficile, sin da quando nel 1950 Alexander Fleming, lo scopritore della penicillina, venne a inaugurarla.

In questa manifattura, la produzione del prezioso antibiotico che negli anni ha salvato tante vite è andata avanti per oltre cinquant’anni, tra momenti di fortuna e di sconforto, tra l’inquinamento ambientale e grandi novità in campo farmaceutico e, tra le sue mura, è nata anche una comunità di lavoratori durata a volte più di una generazione.

Purtroppo, con il passare del tempo, tra passaggi di proprietà e scelte sbagliate, lo stabilimento è entrato in crisi: quando la produzione, nei primi anni del nuovo secolo, è stata interrotta in modo definitivo, il complesso è stato occupato, diventando nell’ultimo periodo un rifugio per gli “invisibili”, dimenticati dallo Stato e dalla società, fino al dicembre 2018, quando la struttura è stata sgomberata e gli occupanti sono finiti nuovamente in strada.

Per non dimenticare, quindi, la grande storia di questo importante complesso, si è deciso di raccontare tutto in un libro, Hotel Penicillina in uscita a settembre 2020, per ricostruire con parole e immagini le storie di chi ha lavorato nella fabbrica, intrecciando i temi dell’industria farmaceutica, la marginalità sociale e la tutela dell’ambiente: il libro, frutto di tre autori, Andrea Turchi, Anna Ditta e Marco Passaro, rispettivamente un chimico, una giornalista e un fotografo, racconta la storia dalla voce diretta dei protagonisti.

L’editore Infinito Edizioni ha deciso di lanciare, nonostante il periodo difficile per l’editoria, una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso – prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation – per preordinare una o più copie del libro che saranno spedite direttamente a casa dopo l’uscita in libreria.

Il crowdfunding del progetto ha un obiettivo economico di 2000€: nel giro di pochi giorni, grazie al sostegno dei tanti donatori, si è quasi raggiunta la soglia del budget.

I soldi raccolti saranno destinati alla casa editrice, per sostenerla in questo momento in cui si trova a fronteggiare le conseguenze economiche dovute alla pandemia e alle chiusure imposte nei mesi scorsi.

Per maggiori informazioni: https://www.produzionidalbasso.com/project/hotel-penicillina-storia-della-grande-fabbrica-diventata-rifugio-per-invisibili/

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui