Il professore Renzo Cresti a Roma per presentare il suo nuovo libro “Musica Presente”

0
906

Dopo la prima presentazione nazionale a Lucca, con il sold – out da 150 persone, il professor Renzo Cresti prosegue il tour delle presentazioni del suo libro “Musica presente, tendenze e compositori di oggi”(edizioni LIM), che lo porterà in moltissime città italiane fino al 2021.

Dopo Napoli due gli appuntamenti a Roma: martedì 3 dicembre alle ore 19:00 al Mattatoio, La Pelanda in piazza Orazio Giustiniani, 4; evento organizzato da Nuova Consonanza (http://bit.ly/2Osen0m). Giovedì 5 dicembre alle ore 18:00 al Conservatorio Santa Cecilia via dei Greci, 18 nella sala Medaglioni per l’appuntamento “Alziamo il volume” di Carla Conti e Roberto Giuliani. L’intervento sarà presentato, inoltre, da Luigi Verdi e l’intermezzo musicale sarà a cura di Daniele Buccio.

Il tour toccherà prevalentemente i conservatori, ma anche altre istituzioni e circoli jazzistici poiché il volume, che raccoglie ben 2000 compositori, è prevalentemente legato al mondo della musica contemporanea colta, ma affronta, senza barriere, il jazz, la musica cinematografica, l’elettronica, il rock progressive, analizzando quell’intreccio affascinante che è la musica del tempo attuale. Il lavoro è unico nel suo genere e tocca molte tematiche importanti della cultura odierna, analizzando musicisti nati dagli anni ’50 in poi, fino a mettere in evidenza anche molti giovani. Il volume tratta anche musicisti napoletani e, per come è strutturato, può essere usato anche come un’utile enciclopedia.

Inoltre è proprio di questi giorni la notizia che Asolapo Italia ha attribuito il Premio Asolapo Italia 2019-2020 a Renzo Cresti per meriti accademici e divulgativi in favore della musica, delle tendenze e dei compositori contemporanei. Il riconoscimento sarà consegnato sabato 7 dicembre nel corso di un evento di musica contemporanea a Venezia.

Le presentazioni del libro, invece, proseguiranno in tutta Italia, infatti, dopo Napoli e Roma, il tour proseguirà a Milano, martedì 10 dicembre ore 17 al Museo del Novecento. A inizio anno a Trento, 11 gennaio 2020 ore 16, Conservatorio; Genova, 25 gennaio ore 17.30, Circolo Jazz Il Luisiana; Treviso, 8 febbraio ore 18, Chez Donella; Bergamo, 15 febbraio ore 16, Rassegna Musicale in Sala Piatti; e ancora a L’Aquila, 28 febbraio ore 17, Conservatorio; Piacenza, 12 marzo ore 17, Conservatorio; Avellino, Fermo, Forte dei Marmi, La Spezia, Livorno, ancora a Milano, 9 giugno ore 17, al Conservatorio. E molte altre date in via di definizione. Davvero un grande successo!

Ulteriori info su www.lim.it

lim@lim.it