Il nuovo romanzo di Giorgio Nisini: IL TEMPO UMANO

0
614

Nel nuovo romanzo di Giorgio Nisini (co-direttore artistico di Caffeina Festival) due storie si intrecciano lungo il filo di un oscuro destino:

la storia di Alfredo, un imprenditore nato dal nulla che, a partire dalla sua ossessione per il tempo, ha fondato la Dea Nigra, la più importante azienda italiana di orologi di lusso,

e quella di Tommaso, un giovane professore universitario di una città dell’Italia centrale.

Tommaso inizia una relazione con la figlia maggiore di Alfredo, Beatrice, una sua ex studentessa, restando affascinato dal mondo che la circonda, dalla figura carismatica e misteriosa del padre, dalla grande villa Del Nord in cui vive con la sua famiglia.

Ed è proprio alla villa che Tommaso conosce Maria, la sorella di Beatrice, dalla personalità quasi antitetica. Quanto Beatrice, come il suo nome sembra promettere, è dolce e angelica, tanto Maria è sfrontata e irriverente.

Tommaso se ne innamora, un amore che lo attraversa in tutte le sue tappe: il desiderio, la conquista, il tradimento, la trasgressione, la separazione, ma anche l’ambiguità di un rapporto che li lascerà pieni di cicatrici. Al centro di tutto un vecchio orologio che sembra nascondere un mistero: sarà lui a salvare la vita dei due protagonisti? Saranno i suoi ingranaggi a dare un senso al microcosmo in cui si trovano catapultati?

Sullo sfondo di una provincia italiana dai tratti stranianti e metafisici, in una rete di rapporti pieni di ambivalenza,

le vite di Alfredo e Tommaso si sfiorano quel tanto che basta per entrare in rotta di collisione.

GIORGIO NISINI

Scrittore e saggista. È autore dei romanzi La demolizione del Mammut (Perrone, 2008), Premio Corrado Alvaro Opera Prima e finalista Premio Tondelli, La città di Adamo (Fazi, 2011), selezione Premio Strega 2011 e La lottatrice di sumo (Fazi, 2015). Per Longanesi ha curato l’antologia Un bacio in bocca (2016). È co-direttore artistico di Caffeina Festival e direttore artistico dell’Emporio Letterario di Pienza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui