Il cinema nel documentario di Debora Cattoni

0
12

Da manager di eventi glamour e turistici a produttrice e documentarista. Dopo aver conquistato il scintillante e rombante mondo delle Lamborghini, Debora Cattoni si cimenterà, da gennaio 2023, nelle riprese di un documentario incentrato sul mondo del cinema, le dinamiche che lo caratterizzano, gli attori, i registi e cosa significa lavorare in questo ambiente. Il titolo è ovviamente ancora top secret, ma la produzione è interamente italiana e la Cattoni avrà un ruolo sia davanti che dietro la cinepresa. I luoghi del cortometraggio non possono che essere quelli che da sempre risiedono nel cuore della manager: la sua terra natia, l’Umbria, e Roma. Al suo fianco, personaggi nazionali e internazionali, volti noti di Hollywood e di Cinecittà che hanno fatto la storia del cinema e da cui lei ha appreso le migliori tecniche dopo aver incontrato, fra gli altri in vari masterclass, Johnny Depp e Russel Crow. Sarà un mix tra la storia e l’esperienza lavorativa della manager e il patinato e multi-sfaccettato universo di quella che viene definita la “settima arte”. «Il progetto si pone l’obiettivo di mostrare alle persone come fare per realizzare i loro sogni cinematografici, dagli aspetti artistici a quelli meramente tecnici e di business – afferma Debora Cattoni – il messaggio fondamentale è di non mollare mai nonostante i brutti periodi che abbiamo e stiamo vivendo, pandemia e guerra, che hanno stravolto molti equilibri. Chiunque, da qualunque parte del mondo, anche se proviene dai paesini di periferia più piccoli, può arrivare in alto e dare concretezza ai propri desideri».