Foodstock Festival del cibo di strada

0
18
Young female buyer taking hotdogs in street food truck with two men standing in queue

Inizia il conto alla rovescia in vista di Foodstock il più grande Festival del Cibo di Strada a ritmo Rock, nella nuova bellissima location l’ Hacienda in zona Tiburtina, con 2.000 mq interni ed esterni.

Un must per i foodlovers, un evento unico su Roma che propone oltre 100 irresistibili proposte culinarie.

5 e 6 novembre dalle 11.00 alle 22.00, due giorni dedicati al miglior cibo di strada, musica, ma anche artigianato e vintage con l’ Hippie Market ed eventi collaterali tra esibizioni di artisti di strada e intrattenimento per i bambini, operatori olistici, con INGRESSO GRATUITO e orario continuato.

Ingrediente essenziale è la musica live: ogni giorno sul palco del festival si esibiscono band rock, power funk, disco, punk remix.

Tante simpatiche cucine tutte rigorosamente su ruota con chef qualificati inonderanno l’aria di profumi, facendo venire l’acquolina in bocca a tutti.

Il range di sapori sarà caleidoscopico, annaffiato da birre e cocktail.

Sarà  possibile gustare prodotti cucinati al momento con materie prime di alta qualità di paesi diversi, di posti lontani ed essere avvolti da tanti sapori.

Dalle pietanze dai sapori ricchi e intensi della cucina brasiliana ed etnica alla Polentina Taragna con fonduta di formaggio al tartufo o con salsiccia e porcini, supplì, hamburger gourmet, panini di mare con polpo e salmone, avocado toast, cartocci, vellutate e zuppe, pizza fritta farcita con tipica cucina romana o sfiziose ricette vegetariane, zeppoline, dolci in perfetto stile food porn per i più golosi

Dall’Abruzzo arrivano gli amatissimi Arrosticini di Pecora artigianali “tagliati a mano” e dalla Puglia gli arrosticini di pesce e polpo alla piastra, dai Castelli Romani la Porchetta di Ariccia insieme ad una selezione dei più tradizionali salumi, e per gli amanti della cucina romana pura poesia con fiumi di carbonara, amatriciana, gricia, cacio e pepe e per i vegani zucca, mandorle e formaggio Veg.

Nelle due sale interne di 1.000 mq sarà presente l’ Hippie Market con una carovana di artigiani pronti a stupirvi e farvi innamorare.

Una grande varietà di esclusive creazioni tra artigianato, moda, gioielli, arazzi, borse, abiti gipsy e boho-chic, home decor, occhiali vintage, borse tote e porta tappetino, piante e fiori. Corner dedicati ai rimedi dell’anima, incensi, cristalli, tamburi sciamanici, oggetti per la meditazione, preparazioni erboristiche a base di piante medicinali, oli medicinali e ungenti.

SPETTACOLI E MUSICA LIVE

In entrambe le giornate alle ore 12.00 spettacoli per i più piccoli con il Teatro dei Burattini, sabato “Frozen”, domenica “Le avventure di Scheletrino” e alle 16.30 laboratori di arte circense

Sabato spazio alla danza tribale, del ventre e fusion, e viaggi sonori tra sonorità vibrazionali che abbracciano corpo e anima: concerti acustici con Gong, Hang Drum, Sax, didgerido, scacciapensieri ancestrale.

Alle ore 19.00 divertimento assicurato con il Cabaret Astrologico di Astronza, uno show di 90 minuti che unisce l’astrologia e le sue previsioni al gioco e all’ironia.

Tra gli artisti più attesi domenica alle ore 16.30 le Wunder Tandem

Due voci, una fisarmonica ed un mini drum set, un duo cross-gender, leopardato dall’animo disco-punk, pronto a stupire l’intrepido ascoltatore con mash up caustici che abbattono definitivamente le differenze di genere.

Alle ore 18.30 concerto della Band Hippie Family  interamente dedicato alla “Summer of Love” ed agli artisti dei grandi festival rock del periodo 1967-1974

Area olistica e benessere

Una due giorni in cui rigenerarsi anche tra discipline olistiche e nutrire tutti i sensi. Una full immersion tra lezioni di yoga, astrologia, bagni di gong, meditazione, trance dance.

Sabato ore 17.30 Yin Yoga

Domenica

h.11.00-12.00 Hatha Yoga con campane tibetane

h.12.00-13.00 Meditazione

h.13.00-15.00 Trance Dance

h.15.00-16.30 Bagno di Gong

h.17.30-18.30 Respirazione alchemica, sessualità sacra