Firmata lettera di intenti tra l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e il Tecnopolo S.p.A.

0
103

Oggi si è compiuto un significativo passo in avanti nell’ampliare l’offerta formativa fornita dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma ai suoi iscritti, attraverso la firma di un’importante lettera di intenti con il Tecnopolo S.p.A.

Il Tecnopolo S.p.A. è uno dei principali hub tecnologici in Italia, ospita nei suoi spazi più di 150 aziende hi-tech, oltre 3000 professionisti, più di 30 start-up e nasce per promuovere la localizzazione e l’operatività di realtà imprenditoriali tecnologicamente innovative. In particolare il Tecnopolo Roma Tiburtino, ideato e realizzato dalla società, è il primo polo tecnologico della città di Roma, e il Tecnopolo Roma Castel Romano è riconosciuto come polo di ricerca d’eccellenza.

L’Ordine degli Ingegneri di Roma e il Tecnopolo S.p.A., dunque intendono collaborare sinergicamente per la realizzazione di iniziative di comune interesse in favore della valorizzazione e dell’aggiornamento professionale della figura dell’ingegnere, con specifico riguardo ai temi delle nuove tecnologie e della transizione energetica, ma non solo. Questa collaborazione avrà lo scopo di promuovere ed organizzare eventi informativi e formativi, congressi, convegni, esposizioni e altre manifestazioni; realizzare studi, approfondimenti e divulgazione di tematiche tecnico-scientifiche, realizzare iniziative per favorire l’innovazione tecnologica e la sostenibilità ambientale; incentivare il dialogo tra i principali stakeholders di filiera coinvolgendo Sub-Fornitori, Fornitori, Studi di Ingegneria, EPC Contractors, Clienti pubblici e privati. Tutto ciò con l’intento di avvicinare il mondo della ricerca e delle imprese con i professionisti iscritti all’Ordine, in uno scambio reciproco di collaborazione e arricchimento.