Euro 2020: È ora che Ciro Immobile della Lazio brilli

0
66
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

È il 12 Maggio e la Lazio pareggia 0-0 con il Parma. L’orologio segna 90+5 minuti. La Lazio ha bisogno di vincere per mantenere vive le speranze di finire tra i primi quattro posti in Serie A e assicurarsi la Champions League per la prossima stagione. Con il calcio d’inizio della partita, la palla arriva a Ciro Immobile – 1-0 per la Lazio. L’arbitro fischia. Ancora una volta, Immobile è l’eroe.

Alla fine alla Lazio non è bastato. La squadra ha concluso male la stagione di Serie A, perdendo il quarto posto e la Champions League. Ma per Immobile è stata un’altra stagione stellare. Il gol contro il Parma è stato il suo 150esimo gol con la Lazio, impresa riuscita in appena 219 partite.

Immobile è una stella della Lazio, i tifosi conoscono il suo valore. Ma come viene considerato fuori dall’Italia? Il suo nome non compare nelle liste dei grandi attaccanti europei al fianco di Robert Lewandowski, Cristiano Ronaldo e Harry Kane, né viene legato ai trasferimenti in Premier League.

Immobile è sottovalutato al di fuori del suo paese d’origine

È solo un’opinione, ma Immobile potrebbe essere l’attaccante più sottovalutato del calcio mondiale. Ci sono molte ragioni per la sua sottovalutazione. È vero che non ha mai mostrato la sua forza al Borussia Dortmund, né ha avuto il tempo al Siviglia. Ha trovato casa alla Lazio, ma forse non al vaglio dei media globali.

Eppure, Immobile ha l’opportunità di mostrare i suoi talenti a un pubblico più vasto questo mese. L’Italia andrà a Euro 2020 senza le pressioni degli anni passati. La squadra non è considerata tra le favorite, anche se alcuni esperti ritengono che i giocatori di Roberto Mancini siano capaci di sorprendere.

Gran parte delle speranze dell’Italia riposeranno sulla forma di Immobile. Se riesce a fare i gol di cui è capace, allora l’Italia può farcela. Secondo le scommesse in Italia con William Hill, Immobile è il 7° favorito per la Scarpa d’Oro (il premio per il maggior numero di gol nel torneo). Le probabilità sono 22/1, ad esempio Immobile davanti a Lewandowski.

Immobile non così prolifico per l’Italia

Tuttavia, Immobile dovrà essere all’altezza dell’occasione. Ha segnato 13 gol in 46 partite per l’Italia. Non è un record terribile, ma non è indicativo del giocatore d’élite che i tifosi della Lazio hanno conosciuto negli ultimi cinque anni. Questa è la sua occasione per dimostrare che i suoi critici si sbagliano.

Immobile ora ha 31 anni e qualcuno potrebbe dire che avrà altre possibilità, ad esempio ai Mondiali 2022. Tuttavia, il capo della nazionale Roberto Mancini non avrà una pazienza illimitata. Potrebbe guardare oltre Immobile se l’attaccante non consegna.

Ma per la squadra di Mancini, che sembra diventare un’unità formidabile, c’è la sensazione che un attaccante letale sia l’ultimo pezzo del puzzle. Può Immobile essere quell’uomo?

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui