Energia, Letta: “Prezzi amministrati per 12 mesi”. Salvini: “Serve il nucleare”, Meloni: “Ok tetto del gas in Ue”

0
26

Come affrontare i rincari energetici? I leader politici parlano al meeting di Rimini

I leader politici al Meeting di Rimini affrontano il tema del rincaro energetico e dell’indipendenza dal gas russo. “Noi dobbiamo intervenire per avere per 12 mesi prezzi amministrati per aiutare le famiglie e le imprese, se non faremo così il nostro sistema salta”, dichiara il segretario del Pd, Enrico Letta a Rimini. Per Letta “serve un intervento di legge per un effetto immediato”. “Ho sentito molte voci dire che il tetto bisogna metterlo in Europa. I prezzi amministrati in Italia per 12 mesi lo possiamo fare noi, qui, senza chiedere il permesso a nessuno. Se non vogliamo farlo, e io lo voglio fare, diciamolo agli imprenditori”, aggiunge.

MELONI: “TETTO A PREZZO GAS SIA A LIVELLO UE

“Sono favorevole al tetto sul prezzo del gas ma sia a livello europeo e non italiano”, spiega leader Fdi, Giorgia Meloni nel corso del Meeting di Rimini.

SALVINI: “PER INDIPENDENZA NON POSSIAMO DIRE NO AL NUCLEARE

Per Matteo Salvini la soluzione è solo una, il nucleare. “Nel mondo si stanno costruendo 100 centrali nucleari di ultima generazione che producono energia pulita e sicura. Se l’Italia vuole essere indipendente energeticamente non può continuare a dire no al nucleare“, dice il leader della Lega dal palco del meeting di Rimini.

fonte www.dire.it