Da Ventotene a Stella per Pertini

0
779
La delegazione di ventotenesi tra cui il consigliere comunale dell'isola di Ventotene Aurelio Matrone, Luigi Coraggio, Giuseppe Gargiulo, Alessandro Buono, Cristina Coraggio e Aniello Sportiello con la famiglia insieme al sindaco di Stella Marina Lombardi (C), rendono omaggio alla tomba di Sandro Pertini nel cimitero di Stella, 24 febbraio 2020.ANSA

Una piccola delegazione è partita sabato dall’isola di Ventotene (Latina) verso Stella (Savona) per partecipare alla manifestazione commemorativa organizzata da Elisabetta Favetta, presidentessa dell’Associazione “Un fiore per Sandro”, in occasione dei 30 anni dalla scomparsa del Presidente della Repubblica avvenuta il 24 febbraio 1990. Una decina di cittadini dell’isola, capeggiati dall’ideatore dell’iniziativa Luigi Coraggio e dal consigliere comunale e presidente del consiglio dell’arcipelago delle isole ponziane Aurelio Matrone, hanno reso omaggio alla tomba, portando in dono la terra delle isole di Ponza, Santo Stefano e Ventotene, luoghi che Pertini conobbe durante gli anni di confino, dove ancora oggi è possibile incontrare persone in grado di raccontare aneddoti della propria infanzia, ricordi legati al ‘partigiano’ Sandro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui