Campagna di Natale dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma.

0
87

Va avanti la campagna di Natale a sostegno della ricerca scientifica promossa anche quest’anno dall’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma, organizzazione non profit tra quelle riconosciute dall’Istituto Italiano della Donazione (IID) per l’uso corretto dei fondi raccolti e pertanto incluse da IID nella banca dati “Io dono sicuro”.

Dono ricerca. RiDono la vita”: è sempre questo il nome della campagna natalizia portata avanti dall’associazione del “bambino con l’imbuto”, nata nel 1993 in seno al “Gaslini” di Genova su volere di genitori e medici desiderosi di aiutare la ricerca per dare nuove speranze di vita all’infanzia segnata dal Neuroblastoma, tumore che colpisce soprattutto in età prescolare, prima causa di morte entro il primo anno di vita e  terzo tumore per frequenza dopo le leucemie e i tumori cerebrali in età pediatrica.

“Un invito alla solidarietà – dichiara la presidente dell’associazione, dottoressa Sara Costa – per dare priorità a filoni come ad esempio lo studio dei geni, la mappatura del DNA, l’immunoterapia, la medicina personalizzata, la medicina di precisione per l’individuazione di farmaci sempre più ‘intelligenti’ in grado di agire soltanto lì dove serve. Progetti messi in campo secondo logica di rete, con l’impegno comune di centri di ricerca e di cura come ad esempio il Gaslini caratterizzati da autorevolezza nel panorama scientifico e sanitario italiano”.

Oggi, la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi di Neuroblastoma si aggira intorno al 70%; alla fine degli anni Ottanta non si raggiungeva il 40%. La scienza ha dunque fatto diversi passi in avanti, ma tanto altro c’è da fare se si considera che nei casi più gravi circa il 60% dei bambini non sopravvive. Ecco perché l’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma è impegnata da quasi trent’anni con iniziative di raccolta fondi.

I doni che aiutano la ricerca si possono scegliere sul sito dell’associazione, www.neuroblastoma.org, sezione ANB Store, voce “Per il tuo magico Natale”.

L’iniziativa gode del patrocinio morale di Assoarma, Associazione Nazionale Alpini, Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Polizia Locale, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Stato Maggiore della Difesa.