BONIFICA CAMPO NOMADI AL KARAMA DI LATINA, SOPRALLUGO DELLA PALAZZO

- Pubblicità -

 

Roma, 10 gennaio 2024 – L’assessore all’Ambiente, alla Transizione energetica e allo Sport della Regione Lazio, Elena Palazzo, ha effettuato un sopralluogo nell’area che ospitava il campo nomadi Al Karama di Latina. Erano presenti anche il sindaco di Latina, Matilde Celentano, l’assessore alle Politiche sociali, Michele Nasso e la responsabile della Direzione regionale Bonifiche ambientale e Ciclo dei rifiuti, Wanda D’Ercole.

- Pubblicità -

«Ho constatato che si sta procedendo regolarmente con la demolizione dei fabbricati fatiscenti e con la rimozione dei rifiuti speciali. Dalla ricognizione dei tecnici è emersa la presenza di amianto sulle pareti esterne di alcune costruzioni. Per tale ragione, su questi manufatti, si interverrà solo dopo l’avvenuta certificazione da parte della Asl attraverso una procedura che non comporti alcun rischio di dispersione di materiale pericoloso», ha spiegato l’assessore Elena Palazzo.

«Ho voluto verificare di persona l’andamento dei lavori di bonifica partiti lo scorso 28 dicembre per ripulire il terreno che, dopo l’incendio dell’estate 2022, si trovava in uno stato di grave degrado e abbandono, con un elevato rischio per la sicurezza e per la salute della cittadinanza», ha continuato l’Assessore.

«Una volta ultimate tutte le operazioni di bonifica, che si prevede richiedano circa un mese di lavoro il Comune di Latina potrà completare il nuovo insediamento di via Monfalcone dove verranno ricollocate le famiglie che erano state evacuate dopo l’incendio», ha concluso l’assessore Palazzo.