BAU WALK: AL LANCIO GLI EVENTI DI RETE DEDICATI AL MONDO CANINO

0
104

Si è svolta domenica 30 ottobre nella riserva di Monte Mario, con il patrocinio dell’ente regionale RomaNatura, l’Halloween Dog Party, la Bau Walk a tema dedicato ai proprietari di cani e ai loro animali che riprende il progetto ideato lo scorso anno da LiberaMente, ampliandolo, grazie alla sinergia con Zoomunity, ai professionisti, alle associazioni e alle istituzioni. L’obiettivo è creare una rete che includa tutti i soggetti che vivono per e grazie ai cani.

Decine di persone, in compagnia dei loro cani, “travestiti” per l’occasione, si sono ritrovate all’entrata della Riserva di Monte Mario, intorno alle 10:00 di domenica 30 ottobre, per festeggiare Halloween in modo alternativo, con un evento, patrocinato dall’Ente Regionale RomaNatura, tutto dedicato all’universo canino. Ad aspettarli all’entrata la guida Bau Walk Agnese Panzieri, il presentatore Ilario Duong, e il Presidente di LiberaMente, Leonardo Maria Ruggeri Masini, e il Presidente di ZooMunity, Manuel Iapadre.

Risalendo la Riserva a piedi, i partecipanti, tra cui i ragazzi dell’Associazione Ylenia e gli amici speciali, hanno ascoltato, attraverso la voce di Duong, la storia e le curiosità sul Monte più alto di Roma, si sono confrontati con gli specialisti dell’ambulatorio veterinario Pineto sui temi della salute e del benessere dei cani e, una volta giunti a Villa Mazzanti, sede di RomaNatura, si sono svolte sessioni di allenamento e di formazione con gli educatori cinofili dell’associazione Animali In Famiglia, e una presentazione, con assaggi, dei prodotti realizzati dal laboratorio Mastri Biscottai che coinvolge persone con disabilità nella produzione artigianale di biscotti e dolci per cani e non solo. Al termine dell’evento sono state distribuite coccarde artigianali a tutti i proprietari dei cani presenti.

Presenti anche la Presidente di Ilenia e gli Amici Speciali Silvana Giovannini, il Presidente di Animali in Famiglia Fabrizio Innocenzi, le Dottoresse veterinarie Emanuela Mollicone e Linda Cardarelli, una rappresentanza dei Guardiaparco di RomaNatura.

Leonardo Maria Ruggeri Masini, presentando le Bau Walk, ha dichiarato “dall’incontro tra l’associazione LiberaMente e la startup Zoomunity le Bau Walk, nate lo scorso anno come una passeggiata per far incontrare cani e padroni, si trasformano in un momento di condivisione e di scoperta aperta a tutti coloro che, per lavoro o piacere, si interessano al mondo canino”. Conclude il Presidente “si tratta di uno spazio in cui tutti gli attori del settore, dal proprietario al produttore, dall’educatore alle istituzioni fino agli enti no profit, possono chiedere e rispondere, allo stesso tempo, alle proprie esigenze e alle necessità degli altri partecipanti, ognuno nel rispettivo campo, migliorandosi e crescendo, insieme. Sarà anche di un trampolino di lancio per campagne e progetti a tutela dei diritti degli animali”.

Anche il Presidente di Zoomunity, Manuel Iapadre, ha espresso: “grande soddisfazione per il successo dell’iniziativa, frutto di un duro lavoro di organizzazione”.

Una passeggiata per creare rete, divulgare informazioni e divertirsi, dunque. L’idea era nata nel 2021 in seno a LiberaMente, ma nel 2022 è stata riproposta dall’associazione insieme a Zoomunity, il portale creato per offrire a tutti i proprietari degli animali uno spazio online condiviso con professionisti e aziende, offrendo servizi specializzati. Le due realtà organizzatrici hanno programmato Bau Walk in tutta la città, costruendo con i partner, su scala municipale e comunale, una rete solida e varia. Nel prossimo futuro si vuole organizzare Bau Walk con cadenza periodica e simultanea in diversi quartieri della Capitale, offrendo in forma occasionale grandi eventi dell’intera comunità.