Attimi, a Roma torna il laboratorio teatrale per contrastare discriminazione di genere

0
6

‘Attimi’, così si chiama il laboratorio teatrale che, dopo una prima edizione alla Casa internazionale delle donne, torna quest’anno al Teatro di Alice a Roma. Bianca Attiani – giovane attrice romana – torna a condurre un laboratorio cooperativo aperto a tutte le donne dai 18 anni in su.

Un corso di teatro dove la partecipazione di tutte diventa fondamentale: come in un’orchestra ogni elemento acquista un ruolo preciso, scelto in autonomia e guidato dal gruppo per arrivare a comporre una melodia che suona al ritmo del femminile.

Obiettivo del laboratorio è infatti scardinare gli ‘automatismi di discriminazione di genere’, una descrizione che può sembrare difficile da comprendere ma che in realtà cela parole che fanno parte della quotidianità. Frasi, modi di dire, atteggiamenti che uomini e donne spesso e volentieri utilizzano nella vita privata, a scuola, nel mondo del lavoro. Apparentemente innocui ma che di fatto trasmettono discriminazioni di genere. L’obiettivo del laboratorio ‘Attimi’ è proprio portarli alla luce, sviluppare consapevolezza e promuovere il contrasto partendo dall’azione del singolo.

Per chi fosse interessata è possibile iscriversi inviando una mail a laboratorioattimi@gmail.com. Il laboratorio si svolgerà, da questo mese, il martedì o il venerdì al Teatro di Alice (zona San Giovanni).

www.dire.it