All’Hotel Eden a Roma, Leone Romani presenta il suo nuovo singolo “Sabato Sera”

0
206

VIDEO SABATO SERA

Un selezionato parterre di ospiti ha assistito alla presentazione dell’ultimo lavoro discografico intitolato “Sabato Sera” di Leone Romani, giovane e brillante artista che anticipa il ritorno ad un cantautorato più raffinato.

L’Hotel Eden nel suo “Piccolo Cinema” ha accolto, nella serata di sabato 3 ottobre 2020, la proiezione del video di “Sabato Sera” e successivamente un live al pianoforte dove Leone ha cantato e suonato il brano appena uscito, anticipando inoltre un inedito che aprirà il prossimo album.

“Sabato Sera” ha uno stile retrò ma, al contempo, moderno ed innovativo, molto vicino a quello dei protagonisti della scena musicale attualmente osannati dal pubblico. Con il suo modo di proporsi nuovo ma familiare e rassicurante, Leone interpreta pezzi che raccontano attimi di vita vera, che parlano al cuore di emozioni e sentimenti in cui ognuno si può riconoscere. E lo fa con uno stile assolutamente personale, con sonorità e melodie attuali ed estremamente orecchiabili, che arrivano al pubblico e restano dentro, come carezze per l’anima.

La serata, accompagnata da un elegante cocktail, ha visto la presenza di tantissimi amici ed estimatori, a partire dalla giornalista e brillante conduttrice televisiva Antonella Biscardi, figlia del compianto Aldo. Tanti bei nomi dell’aristocrazia capitolina, per citarne alcuni, Niccolò Carrassi, Emanuele Vismara Currò, Ascanio Colonna.

In questo momento così importante per la sua carriera artistica, Leone è stato sostenuto dall’affetto della sua famiglia. La mamma Maria Beatrice e il papà Alessio, hanno accolto insieme a lui e al fratello Franco, Andrea Benagiano, Giovanni Berruti, Caterina, Franco e Larissa Staino, Umberto Ricci, Orsola Innamorati, Niccolò Fornari, Edoardo Piccoli, Niccolò Luci, Allegra e Arabella Morabito, Maria Teresa e Bianca Tavassi, Flavia e Alberto Marconi, Gelsomina Russo Corvace, Giorgio Ghirelli e altri ancora, orgogliosi di questo tributo di affetto e stima per un lavoro cantautorale che si fonda su basi artistiche importanti e che Leone, con la generosità che lo contraddistingue, desidera condividere con i nuovi talenti che si affacciano sulla scena musicale. “Ho studiato musica da quando avevo 4 anni e mi sono appassionato alla scrittura fino a realizzare diversi album e brani, l’ultimo dei quali (“Sabato Sera” n.d.r.) ho prodotto con la Savana Records – dichiara Leone – l’etichetta discografica indipendente che ho creato e con la quale voglio dare supporto ai giovani che desiderano proporre i propri pezzi al pubblico, selezionando e producendo artisti che meritano attenzione.”

Il video del brano mostra le immagini di una storia dinamica e romantica, che potrebbe appartenere ad ognuno di noi. Leone, chitarra alla mano, ci parla dei sentimenti di un ragazzo di oggi, tra le difficoltà quotidiane dell’amore di coppia, che arrivano al culmine con il Sabato Sera, quando, dopo una lunga attesa, la musa Giulietta e il moderno Romeo si ricongiungono.

Un sabato sera in cui la data sullo smartphone che Leone guarda nel video, coincide profeticamente con quella del 3 ottobre in cui, in un sabato sera d’inizio autunno, è nata una stella, destinata a risplendere nel firmamento della musica italiana.

Ph. Ruben Quaranta

Press Office Excelsum Publisher

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui