A Carnevale metti in tavola i dolci della tradizione, ma tutto senza glutine

0
244
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Sebbene siamo in tempi di Covid, non rinunciamo all’allegria e a qualche peccato di gola. Da “New Food Gluten Free”, alcuni suggerimenti per festeggiare la festa più colorata dell’anno

In questi giorni nell’aria si sente un po’ ovunque il caratteristico odore di chiacchiere, il tipico dolce di Carnevale, in alcune regioni chiamate anche frappe o bugie. Certo, quest’anno le celebrazioni del periodo più colorato dell’anno saranno un po’ sottotono, senza feste in piazza e carri allegorici, ma non per questo dobbiamo rinunciare all’allegria!

Decoriamo la tavola, anche indossando maschere stravaganti, e offriamo i dolci della tradizione ai nostri cari, sarà come dare un morso ad un po’ di normalità ritrovata. Le chiacchiere, infatti, non sono l’unico dolce tipico del Carnevale, ma ce ne sono molti e tutti buonissimi, e tutti possono essere realizzati anche senza glutine.

Molte persone, soprattutto quando si parla di dolci, continuano a pensare che senza glutine voglia dire senza gusto, o meno buono, ma non è assolutamente così! – commentano Stefano Paciaroni e Lorenzo Meloni, fondatori di New Food Gluten Free, azienda leader del gluten free romano e quattro punti vendita a Piazza Scotti, Casalpalacco, Ponte Sisto e Ponte Milvio –. Noi da anni sperimentiamo le migliori farine, bilanciando ogni singolo ingrediente, per riuscire ad ottenere prodotti perfettamente lievitati, soffici e buonissimi”.

Ecco, dunque, cosa suggerisce New Food da portare in tavola e mangiare, con tanto di leccata di baffi: “Quest’anno gli spunti sono tantissimi. Ci vengono in mente le castagnole, dolce tipico di morbide golosissime frittelle realizzate con un impasto semplice. E ancora le tradizionalissime ma intramontabili frappe, anche queste rigorosamente gluten, friabilissime e croccanti, dalla sfoglia sottile ma gustosa, leggere come una nuvola e senza unto, pur essendo fritte. E, poi, nostra specialità e nostro vanto, i bignè mini: siamo molto fieri della nostra pasta choux, non solo per la leggerezza dell’impasto, ma anche perché vengono eliminati tutti i grassi non necessari, solo un pò di olio. Provare per credere.

Ma New Food Gluten Free non guarda solo a Carnevale tout court, tutto dolci e golosità. Perché, quando si mangia, una cosa tira l’altra e al palato non si può resistere. Come? Puntando su uno spuntino pre-pasquale fatto di colombe, pastiere, ravioli, pasta fresca, tutto rigorosamente artigianale, senza glutine e fatti con le migliori farine sul mercato.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui