SCUOLA MARESCIALLI DEI CARABINIERI A FIRENZE

0
115

E’ stata l’Hallelujah dell’Oratorio Messiah di George Frideric Haendel, un cantico dolce e coinvolgente eseguito dal coro One Voice Gospel Choir che ha commosso tutto il pubblico presente alla serata evento dell’ Interclub con Lions Club Firenze Danti Alighieri, Lions Club Firenze Scandicci e Lions Club Firenze Michelangelo, ospiti della scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri “Felice Maritano” di Firenze. presente il governatore Daniele Greco con il suo staff distrettuale. il service della Serata ha visto l’elargizione di un contributo a favore della O.N.A.O.M.A.C. (Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma dei Carabinieri) rappresentata dal Generale C.A. Ugo Zottin.

O.N.A.O.M.A.C., una sigla che sembra difficilissima, è un Ente Morale di natura privatistica che ha il suo Organo tutorio nel Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. L’Opera Nazionale di Assistenza per gli orfani dei militari dell’Arma dei Carabinieri fu fondata il 15 maggio 1948, a seguito di una raccolta fondi, spontanea, effettuata con le tredicesime dei Carabinieri per formare una cifra che ha dato il via all’Associazione, Con D.P.R. 5 ottobre 1948, l’Opera fu eretta in Ente Morale e ne fu riconosciuta la personalità giuridica. Fu in quel periodo realizzato un programma più ampio e nuovo, quello di estendere l’assistenza ai figli dei militari dell’Arma in congedo ed in servizio rimasti orfani per decesso naturale del genitore. Il maggior numero di assistiti in collegio venne raggiunto nell’anno scolastico 1964-65, sfiorando le 1000 unità. Poi, varie cause, tra cui la minore disponibilità da parte delle madri a privarsi di un altro affetto e le migliori condizioni economiche generali dell’Italia, indussero ad una minore richiesta d’assistenza in collegio da parte delle vedove. Per contro, aumentarono vistosamente le richieste di assistenza in famiglia.

L’Opera, con sede a Roma e presieduta dal Generale di Corpo d’Armata Ugo Zottin, è amministrata da un Consiglio di Amministrazione nominato dal Ministro della Difesa, su proposta del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri.

Oggi l’O.N.A.O.M.A.C. assiste oltre 1000 orfani, a ciascuno dei quali eroga un sostegno semestrale, distinto per fasce d’età, sino al compimento degli studi. L’assistenza agli orfani disabili, invece, è a vita.

L’Opera non riceve contributi di sorta dallo Stato, infatti l’attività assistenziale che essa realizza in favore degli orfani è resa possibile prevalentemente dai suddetti contributi volontari mensili (che rappresentano circa il 90 % delle entrate).

Ciò costituisce motivo di vanto e orgoglio per l’Arma perché è testimonianza concreta del legame ideale che unisce l’Istituzione alle famiglie dei colleghi meno fortunati.

Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma

Indirizzo: Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 1, 00192 Roma RM

Telefono: 06 321 4957

 

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui