Pil: in calo su base annua, non accadeva da fine 2013

0
45
Un'operaio metalmeccanico al lavoro in un'immagine d'archivio. GIORGIO BENVENUTI-ARCHIVIO / ANSA / DC

Il Pil tendenziale nel primo trimestre del 2019 è tornato negativo (-0,1%) come non accadeva dal quarto trimestre del 2013. Lo rende noto l’Istat nell’ultima stima sul Prodotto interno lordo, in base a dati corretti per gli effetti di calendario.

Il Pil italiano nel primo trimestre del 2019 è salito dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti mentre è calato dello 0,1% su base annua, rileva ancora l’Istat (dati corretti per gli effetti di calendario e destagionalizzati) rivedendo al ribasso le stime diffuse a fine aprile, quando il Prodotto interno lordo era previsto in aumento dello 0,2% in termini congiunturali e dello 0,1% a livello tendenziale.

La Borsa di Milano (-1,3%) prosegue in calo dopo i dati sul Pil. Piazza Affari, in linea con gli altri listini del Vecchio continente, risente delle minacce di Trump al Messico e non subisce particolari scossoni dopo i dati dell’Istat sul prodotto i Prosegue in rialzo lo spread tra Btp e Bund tedesco a 291 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,71%.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui