Chiesa: a Roma missionari nei palazzi

0
131
Pope Francis with Bishop Angelo De Donatis (L) as he meets with the bishops, priests, religious, and lay leaders of the Diocese of Rome at Saint John Lateran, 14 May 2018. The meeting concludes the course initiated by the parishes and prefectures during the Lenten Season, on Spiritual Sicknesses. ANSA/CLAUDIO PERI

Priorità ai giovani, alle famiglie e ai poveri: sono queste le linee indicate dalla diocesi di Roma a tutte le parrocchie della capitale per il prossimo anno pastorale, illustrate stasera a San Giovanni in Laterano. “E’ di grande efficacia anche programmare una visita nelle case del quartiere, famiglia per famiglia, più prolungata nel tempo: benedizioni senza fretta”, ha indicato il cardinale vicario Angelo De Donatis. “Può essere utile anche per i prossimi anni individuare un referente-missionario per ogni scala dei palazzi del quartiere”, ha indicato il vicario per la diocesi di Roma.
“Che cos’è l’ascolto del grido della città che ci accingiamo a compiere il prossimo anno? Non è soltanto la raccolta dolorosa ma doverosa delle tante sofferenze ed ingiustizie che dilaniano la vita degli abitanti di Roma – ha detto De Donatis -. C’è qualcosa di più”, “ci ha detto il nostro vescovo Papa Francesco.
È riconoscere la presenza e la voce” di Dio “al fianco dei piccoli e i poveri”.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui