Caccia ‘ai tesori’ per scoprire Roma

0
38

Una caccia ‘ai tesori’ della Capitale con indizi, quiz interattivi e tracce da seguire per una giornata di turismo fuori dall’ordinario. Dopo Londra, Berlino, Helsinki, Norimberga, Zurigo, anche a Roma arriva Foxtrail, un mix fra un escape game all’aperto e una caccia al tesoro basato su percorsi interattivi ludico-turistici.

Organizzate per ora su due percorsi, una per la scoperta dei tesori più nascosti di Villa Borghese ed una a Trastevere, le avventure urbane di Foxtrail si basano sulla formula sempre di maggiore successo delle tracce permanenti da utilizzare quando si vuole.

Per partecipare bisogna andare sul sito di Foxtrail, consultare il calendario e prenotarsi oppure recarsi a Viale Trastevere, all’edicola all’angolo di viale Morosini, o anche a piazzale delle Canestre a Villa Borghese. Ogni percorso è di circa 3 km, è suddiviso in 18 tappe ed è disponibile 12 ore al giorno. Dedicato a italiani e stranieri, non ha limiti di età: basta saper leggere per seguire le “istruzioni” e si parte. “Il primo percorso si chiama Villa Borghese Dreamers ed è dedicato a tutti i ‘sognatori’ che hanno fatto grande la storia d’Italia e i cui volti popolano questo splendido parco”, spiegano gli organizzatori. “Saranno loro a guidare la scoperta di una meraviglia a cielo aperto. Il secondo si chiama Trastevere Revolution, “si svolge fra i vicoli di uno dei rioni più antichi di Roma ed è ispirato agli eroi della Repubblica Romana che in questi luoghi si sono battuti per costruire un futuro migliore”.

Foxtrail è nato in Svizzera 17 anni fa e, ad oggi, ha più di 50 percorsi attivi in 15 diverse città.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui